CURRICULUM  PROF.  PANICCIA  ARDUINO

Docente di Studi Strategici presso l’Università di Trieste, e del corso di Economia Internazionale presso Scienze Internazionali e Diplomatiche.

Consulente di imprese private e pubbliche , fa parte dei comitati di studio e gruppi di lavoro dell’Unione Europea e dell’Organizzazione delle Nazioni Unite ( ONU ).

‘E Guest Speaker sui temi di conflitti, peace keeping e organizzazioni sopranazionali in seminari e corsi di specializzazione per militari ( CoESPU di Vicenza ), ha maturato, attraverso molteplici missioni nelle aree coinvolte da conflitti, una vasta esperienza in tema di terrorismo guerriglia e peace keeping. ‘E stato responsabile per l’UNIDO del progetto di formazione per i quadri diplomatici e ministeriali in Iraq.

Collega ed amico di Edward Luttwak, col quale ha scritto saggi sulle strategie della globalizzazione, ha collaborato col Centro Studi Strategici di Washington.

Ha preso parte alle missioni di pace nell’area balcanica, in particolare nelle operazioni di aiuto umanitario nell’inverno 93-94 nella città assediata di Sarajevo. Componente della task force per la ricostruzione dei Balcani, ha operato in Bosnia, Albania, Croazia, Kosovo, Macedonia e Serbia.

‘E ascoltato esperto di strategia diplomatica e militare e commentatore per diverse testate giornalistiche e televisive : è opinionista dei telegiornali e giornali radio della RAI, TG2, La7, SKY. Scrive su riviste e quotidiani nazionali ed europei.

‘E autore del saggio “ I Nuovi Condottieri - vincere nel 21° secolo” , quinta edizione Marsilio 2000. Assieme a Edward Luttwak e Andrea Castelli del libro di testo presso l’Università di Trieste “Strategia e Individuo” e del manuale in uso presso alcuni Istituti Militari “ La quarta Era – un futuro senza terrore “ Collana Studi Strategici Mazzanti 2006.